Category archives: Archivio

 
Faro di Porer, Istria
 
 
 

A LUME DI LANTERNA.
Dormire nei fari della Croazia: un modo insolito di fare vacanza.

Mare, cielo, scogliera. La compagnia di un buon libro, forse. O di una muta da sub. Certamente, di notte, quella delle luci silenziose accese lontano. Sono le suggestioni e il relax assoluto che regala il soggiorno in un faro. In Croazia ce ne sono ben 13, disseminati lungo tutta la costa: Savudrija, Rt Zub, Sv. Ivan, Porer, Veli Rat, Prišnjak, Sv. Petar, Pločica, Struga, Sušac, Palagruza, Sveti Andrija,e Host. Collegati […]

 
Pirano, Slovenia - Foto Mirco Carbonera
 
 
 

PIRANO, FACILE INNAMORARSI.
Il mare, il campanile, le case colorate e le soste in “gostlina”: pesce freschissimo e tanta ospitalità.

Pirano è  una dama veneziana seduta sul mare. Con un abito arruffato di case dai tetti rossi, strette tra le pieghe di vie e viottoli dove i gatti si accovacciano al sole. Tra gli olivi e gli allori, tra il porto e il campanile di San Giorgio, lassù sul promontorio. Il barbiere con l’insegna scolorita, la ragazza con i foulard e le lunghe gonne zingaresche, l’artista che incide scatole di […]

METTI UNA NOTTE NEL MULINO. Immersi nel verde e cullati dal fiume. Sembrano usciti dalle pagine di una fiaba i mulini diventati romantici relais e locande di charme. (Veneto, I parte)

Stesi sul letto osserviamo il soffitto con le belle travi in legno. Le tende di lino scendono morbide sui muri di pietra e i piccoli cuori bianchi appesi alla finestra disegnano forme sui cuscini orlati di pizzo e macramè. Fuori è silenzio. Solo l’acqua. Che corre. E corre. E il rumore della pala che gira, affonda, poi si solleva, e di nuovo ricade con un tonfo pesante nel fiume, come […]

A CENA DA AMRIT, VICHINGO SAGGIO. Nel suo “Furletto” a Clauzetto (Pn) un cibo che delizia il gusto e uno che riempie l'anima.

Se siete alla ricerca di un luogo che diventi “quel posto” e magari “il vostro posto” , andate a farvi due bocconi da quei pazzi (in senso buono) di Amrit e Gatita. Siamo a Clauzetto (Pordenone) a ridosso delle grotte di Pradis, e qui a “Il Furletto” si serve un cibo che delizia il gusto e uno che riempie l’anima. Che c’è qualcosa di diverso in questo piccolo e caldo […]

 
Krampus
 
 
 

DIAVOLO DI UN KRAMPUS. In Alto Adige una tra le feste alpine più curiose e appassionanti.

Suono di campanacci nel silenzio della sera. Ed è subito un brivido, perché quello è il segnale. Arrivano: arrivano i Krampus. Nelle zone alpine di cultura tedesca (Alto Adige, Austria, Baviera e con qualche traccia anche in Friuli Venezia Giulia) la tradizione dei “Krampus” (i diavoli) fa parte delle festività dell’Avvento ed è uno degli eventi folcloristici più famosi e curiosi di queste valli. Un lunghissimo corteo di maschere dall’aspetto […]

ZUCCHE, ZUCCHE E ANCORA ZUCCHE. Complice Halloween, è lei l' incontrastata regina di Ottobre. Scopriamo in Stiria i mulini che ricavano dai suoi semi il prezioso olio stiriano. E poi torniamo in Italia per un calendario delle feste che la celebrano.

Se siete arrivati in Stiria sul  finir dell’estate o agli inizi del tiepido autunno, benvenuti in questo spettacolo dei vecchi mulini di pietra immersi/sommersi nei campi di zucche. Sono più di una ventina i mulini della Stiria. Sulle loro possenti macine in pietra pesa la veneranda età di qualche secolo e tutt’oggi  lavorano farine di diverse tipologie con le quali si ottengono molteplici gustose varietà  di pane: di farro, di […]

LA DONNA CHE PARLA CON GLI ALBERI. E cucina coi fiori.

Nomen omen, si dice. Il destino sì, era scritto nel suo nome. Lei è Silva, dal latino “selva, boschi” ed è l’anima vulcanica e affascinante dell’Albergo Ristorante Belvedere di Sequals, il paese del pordenonese patria del mitico Carnera. Ed è capitato davvero che alberi, fiori e piante aromatiche abbiano messo radici nel suo cuore prima, e dopo, nella sua cucina. Da quando, racconta, qualcuno le donò un libro sul geranio […]

IO E TE, L’ACQUA E LA LUNA.
Per San Valentino regalatevi la magia di un weekend nel resort termale più grande d'Europa.

Immaginate il freddo che punge sul viso. E poi la sensazione dell’acqua calda, caldissima, sul corpo. E immaginate le nuvole di vapore che si muovono sulla superficie  e salgono come giochi di fumo, rischiarati da decine e decine di luci subacquee, per poi scomparire inghiottiti dalla notte. In alto la luna e tutt’intorno la neve e il silenzio dei boschi. Immaginate di regalare e regalarvi un momento così a San […]

 
Entroterra istriano - foto Mirco Carbonera
 
 
 

ISTRIA VERDE, CUORE CHE PULSA.
I borghi dell'entroterra, piccoli gioielli sospesi sui colli.

C’è un’Istria Azzurra. Quella del mare dai fondali trasparenti e delle belle città della costa. È l’Istria più nota. Noi, invece, vogliamo mostrarvi cosa si nasconde a poche manciate di chilometri da porti e spiagge, nel cuore dell’entroterra. Qui la chiamano Istria Verde e vi accorgerete – soprattutto se ci venite in autunno –che sfoggia una tavolozza infinita di sfumature. Merito del suo ambiente: un alternarsi di altipiani, che in […]

 
Transumanza in Passo Resia
 
 
 

FIORI, FIOCCHI E CAMPANACCI.
È l'antico rito della transumanza: dagli alpeggi alla valle tra feste, canti, balli e sapori di malga.

I campanacci risuonano vigorosi. Tanti e tutti insieme. Fa eco qualche muggito e il rumore degli zoccoli che battono la strada. Ma davanti ancora niente. Solo centinaia di teste, uomini, donne e bambini piegati verso la stessa direzione. Teste e cappelli verdegrigi in stile tirolese, stretti lungo le mura delle case che cingono la via. Come quando in chiesa si attende una sposa. Ed è davvero un’emozione vedere spuntare da […]

La Valigia di Carta è una testata giornalistica on line non supportata da provvidenze economiche (sentenza della Corte di Cassazione, sezione III penale, 10 maggio 2012 (dep. 13 giugno 2012), n. 23230)