OGNI VIAGGIO E’ UNA STORIA.
Che continua in quello che ti lascia.
E che è bello condividere.

 
Marta Camillo, direttore responsabile
 
 

Ogni viaggio è sempre una storia. Una storia fatta di quelle dei posti che raggiungi e delle persone che conosci lungo la strada. Inizia nel momento in cui parti, anzi inizia ancora prima, nell’attesa: quando ti prepari a partire, mentre organizzi, programmi, decidi e magari un poco sogni.

Poi, proprio come la pagina di un taccuino, il viaggio si riempie di immagini, strade, cieli, città, paesaggi, cibi,angoli. E poi facce, occhi, gesti, suoni, rumori, profumi e gusti. E si riempie di emozioni naturalmente.

La Valigia di Carta nasce per essere quel taccuino. Per raccontare la storia di ogni viaggio, lontano, vicino, piccolo o grande che sia.

Non sono reportage, non sono articoli con lo scopo di informare (se pur in calce trovate sempre tutti i riferimenti e i contatti precisi): sono storie scritte da penne che amano andare un po’ più in là, inoltrarsi tra i luoghi, le esperienze, gli incontri, scavare tra le parole o tra le rughe di chi le ha raccontate, e portare in superficie  qualcosa di bello, qualcosa che resti.

Perché è questo il senso che a La Valigia di Carta piace dare al viaggio: anche quando finisce, un viaggio in realtà continua. Continua in quello che ti ha lasciato. E che hai voglia di condividere.

 

Il primo magazine del web con un’anima di inchiostro.

La Valigia di Carta molto probabilmente infrange le regole della comunicazione web: l’ “ostilità” alla fuggevolezza della nostra filosofia, non concilia con la scrittura informativa, rapida ed efficace tipica dell’on line.

Scegliamo invece lo stile dell’approfondimento tipico delle testate cartacee, rispettando del web sono la necessità di limitare lo spazio e la lunghezza degli articoli.

Noi la chiamiamo una “scrittura per istantanee”.  Probabilmente non conquisteremo grandi posizioni sui motori di ricerca. Ma non è lì che ci interessa restare.

 

 

Il direttore.

Marta Camillo ha 36 anni, è laureata in Scienze Della Comunicazione. E’ copywriter e giornalista di turismo e turismo enogastronomico.

Da otto anni fa parte della redazione della rivista Papageno, da cinque scrive per la pagina nazionale Week End de Il Gazzettino; ha collaborato con la testate Bell’Italia e Bell’Europa; dal 2015 collabora con www.dolcevia.com, il più importante portale olandese dedicato al turismo in Italia.

Da sei anni è iscritta all’Ordine Giornalisti del Veneto (pubblicisti) e al Gist, Gruppo Stampa Turistica Italiana.

 

 

La sezione Archivio. 

La Valigia di Carta è nata come sito nel 2013. Dal 2015 è diventata testata giornalistica a periodicità mensile. Nella sezione “Archivio” sono presenti gli articoli pubblicati nella “fase sito” e realizzati anche per altre testate.

 

 

Leave a reply

VBVB

La Valigia di Carta è una testata giornalistica on line non supportata da provvidenze economiche (sentenza della Corte di Cassazione, sezione III penale, 10 maggio 2012 (dep. 13 giugno 2012), n. 23230)